Sandro's blog dal 2006

wripainter – mia pittura e scrittura

2 risposte a "burri003"

    1. sai, il significato di un’opera a rigoroso approccio astratto è sempre questione di sottile interpretazione che molto fa affidamento sulla sensibilità di ciascuno. Io qui in Burri, come in altre opere, vedo un attentissimo controllo formale sulla costruzione del quadro,a dispetto dell’uso di materiali poveri come il sacco, controllo formale che, con lo spostamento alla sinistra di chi guarda del centro del quadro, rafforza il sentimento di disagio, di dolore, di pena dell’osservatore. Molti hanno parlato di ferite nei quadri di Burri, che sono contestuali ai famosi tagli di Fontana ed anche in queste opere, come in quelle dell’artista argentino, troviamo il foro,il buco,il taglio che creano ancora una volta pena e disagio e prospettiva da un tempo. il senso, la sensazione di una ferita è rafforzata da quella linea orizzontale che pare essere la cucitura di una ferita con i due punti di sutura che la stringono, uno sopra e uno sotto. In ogni caso, a me pare indubitabile che il quadro parli di guerra, di dolore e di tristezza, ma anche di quella calma che si raggiunge quando tutto, anche il peggior orrore, è finito. “senza nulla a pretendere” sandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.