Come si sa Re Mida chiese a Dioniso il dono di trasformare in oro tutto quello che toccava.

Mancò poco che ne morisse: il pane e il vino che portava alla bocca si trasformavano in pezzi d’oro.

Allora corse dal dio a chiedergli che gli togliesse quel privilegio. Il dio acconsentì a patto che si purificasse alle fonti del fiume Pactolo, che sa quel giorno divenne un fiume dalle sabbie dorate.

Omero racconta che il fiume Pactolo divenne luogo di incontro di cigni.