Cadono alberi d’intorno
e
’l loro rumore sovrasta
il lento costante strusciare

di ciò che piccolo cresce pian piano.

 

A volte la loro caduta
è tanto vicina che rami
sfiorano il viso rigando
n
egl’occhi tagli di gomma collosa.

  

 

Ciò che spaura è l’assenza
d
’ogni confine, solo bosco
nel bosco, alberi e piante,
lontana ogni pianura dis-tersa.

 

English transaltion:

All around trees are falling

rumbling and drowning

The steady long shuffle

Of small beings rising.

 

Sometimes their fall

Is so close that branches

Skim the face scratching

the eyes with viscous gum cuts.

 

Here my fear is absence

Of any landmark, only wood

And wood, trees and plants,

Any plain away, missing.